Benvenuti su Telematiko.com

Telematiko x PDF

telematiko x pdfTelematiKo x PDF è un programa gratuito compatibile con sistemi operativi Windows, Linux e Mac che consente di creare e modificare i documenti in formato PDF.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Utility Dokfa repair

dokfa repair 1Dokfa Repair è un programa gratuito che risolve il problema ben noto in seguito ad alcuni aggiornamenti dei sistemi operativi Windows 8 a 64 bit e Windows 10 a 64 bit dove può capitare che DOCFA non riesca a leggere correttamente la superficie dei poligoni e non riesca ad eseguire la validazione degli stessi

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Utility CRS Manager

utility crs managerCRS Manager è un programa gratuito che risolve il problema di installazione del software CRS Manager di Regione Lombardia.

Se visualizzi il messaggio di errore "Nel sistema è presente esclusivamente Java Runtime Environment a 64bit. Per proseguire è necessario scaricare ed installare la versione a 32 bit." la nostra utility risolverà il problema.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

TelematiKo Suite

telematiko suite

Telematiko Suite: tutto ciò che serve a chi lavora con il catasto: una imperdibile raccolta di utility e software professionali, come Telematiko Browser che agevola la navigazione nel portale SISTER dell'Agenzia delle Entrate.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Pannello di controllo avanzato

2016 01 30 135147

Soluzione per utilizzatori di sistemi operativi windows vista - 7 -8 - 10

Molte funzioni di windows risultano spesso difficili da trovare, navigando per menu e comandi spesso non coordinati fra di loro.

Esiste quindi la possibilità di ottenere una lista ben ordinata e strutturata di oltre 250 funzioni riconducibili al pannello di controllo ma non sempre prontamente visibili.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

Aggiornare windows xp

2016 01 29 175634

Per continuare a ricevere aggiornamenti per Windows XP, attingendo all'archivio di Windows POSReady 2009 sui server Microsoft, è quindi possibile intervenire sul registro di sistema applicando alcune modifiche.

Clicca qui per maggiori informazioni

 

NOTIZIA IMPORTANTE DEL 29 GENNAIO 2016

AGGIORNAMENTO PROCEDURA DOCFA MINISTERIALE VERSIONE 4.0.3

docfa

 

La notizia non è ancora stata ufficilalizzata, ma è in arrivo una nuova versione di Docfa !!

Di seguito vengono descritte le nuove funzionalità presenti nella versione 4.00.3:

  1. Si introduce la seguente tipologia di documento da utilizzare per le dichiarazioni di variazione di unità immobiliari, censite nei gruppi “D” ed “E”, per esclusivo scorporo dalla rendita catastale di componenti impiantistiche:“Dichiarazione resa ai sensi dell’art. 1 , comma 22 , L. n. 208/15”.
  2. I documenti prodotti sono solo in formato PDF/A, sia per l’invio telematico che per la presentazione allo sportello. Nel documento, ottenuto attraverso la funzione di export, sono inserite le immagini delle schede planimetriche e tutte le informazioni alfanumeriche tramite annotazioni di testo. Il professionista, presa visione del documento così prodotto, vi appone la propria firma elettronica e lo invia al servizio telematico del territorio, ovvero, lo presenta allo sportello dell’Ufficio provinciale di competenza.
  3. Per i documenti di variazione per presentazione di planimetria mancante è richiesta l’acquisizione dei poligoni e la compilazione del modello D con l’indicazione della sola categoria.
  4. Nelle dichiarazioni di nuova costruzione, vengono gestite le “Entità tipologiche” da associare alla singola unità immobiliare (“CF” per le costruzioni di fabbricato, “AL” per le aree libere, “AC” per le aree coperte, “SI” per le superfici interrate, “SE” per le unità riportate sulle acque, sulle strade e in sopraelevazione).
  5. Per le unità immobiliari censibili nelle categorie “D” ed “E” , nei dati di classamento, dopo il dato della categoria catastale, dovrà essere inserita anche l’informazione della “Destinazione d’uso”.
  6. Nei quadri di acquisizione dati degli intestati e dati del dichiarante, si aggiunge un campo per l’inserimento dell’indirizzo di posta elettronica certificata.

Questi i donwload

Docfa4.00.3-Setup.zip

Guidaoperativa.zip

tracciati-docfa4003.zip

Istruzioni operative

 

Il nostro consiglio è di procedere con una installazione separata e pulita; infatti poichè questa nuova versione di Docfa introduce nuovi campi, è meglio conservare la vecchia versione separatamente in modo da potere riaprire ed esportare correttamente le vecchie pratiche; sovrascrivere la vecchia versione di Docfa potrebbe comportare alcuni errori in fase di lettura ed apertura delle vecchie pratiche.

Stiamo predisponendo una versione aggiornata di Telematiko Suite (cliccate qui) affiancando alle già presenti e separati utilizzi di docfa3 e docfa4-1 e docfa4-2 anche questa nuova release

Da un primo test risulta che

  1. il formato pdf/a è : PDF/A-1b
  2. la dimensione della stessa pratica è passata ad esempio da 70 kb a 1000 kb
  3. obbligo di dichiarare (anche con valore zero) il numero di ascensori sia nei modelli 1n/1 sia nei modelli 1n/2
  4. problemi di importazione di una pratica salvata in formato PDF, accetta invece il formato dc3
  5. per gli archivi provinciali si possono usare quelli della versione 4.0.2
  6. l'eventuale invio può venir scartato dal sistema con la dicitura "Si sta inoltrando un docfa in formato PDF/A su un ufficio presso il quale la gestione di tale formato non e' ancora stata attivata.

DOCFA, Windows ed altri marchi o nomi citati nelle pagine di Telematiko.com sono nomi, marchi e prodotti registrati che appartengono ai rispettivi legittimi proprietari.