Supporto non ufficiale per windows xp sp3 32 bit

Microsoft ha definitivamente mandato in pensione Windows XP dalla primavera del 2014 non rilasciando altri aggiornamenti a parte una ultima patch cumulativa datata 1 maggio 2014.

Sono molte le aziende e numerosi i professionisti che utilizzano con ottimi risultati Windows Xp.

Per diversi motivi, compatibilità software oppure ottimizzazione delle procedure oppure difficoltà economiche, le macchine con Windows XP sono ancora un patrimonio importante.

Esiste una particolare versione di Windows XP denominata Windows POSReady 2009, sistema operativo che viene tutt'ora utilizzato su macchine compatte, registratori di cassa, Bancomat e postazioni self-service.

Per questa particolare versione di Windows XP, Microsoft ha dichiarato di rilasciare aggiornamenti fino al 2019

Generalmente gli aggiornamenti che Microsoft rende disponibili per Windows POSReady 2009  sono compatibili con la versione tradizionale di Windows XP.

Per continuare a ricevere aggiornamenti per Windows XP, attingendo all'archivio di Windows POSReady 2009 sui server Microsoft, è quindi possibile intervenire sul registro di sistema applicando alcune modifiche.

Microsoft però ha pubblicato un chiaro avviso qui sotto riportato e tratto dal seguente sito

http://www.chimerarevo.com/windows/windows-xp-vulnerabile-risposta-microsoft-168578/

Microsoft infatti ha dichiarato:

“Siamo recentemente venuti a conoscenza di un hack che mira presumibilmente a fornire aggiornamenti di sicurezza per i clienti di Windows XP. Gli aggiornamenti per la protezione che potrebbero essere installati sono destinati per Windows Embedded ed i clienti di Windows Server 2003 e non proteggere completamente gli utenti di Windows XP.”

Inoltre sempre dichiarato da un portavoce della Microsoft:

“I clienti di Windows XP potrebbero anche correre un rischiosignificativo di problemi di funzionalità con i loro macchinari se installano questi aggiornamenti,in quanto non sono testati su Windows XP. Il modo migliore per utenti di Windows XP per proteggere i loro sistemi è di passare a un sistema operativo più moderno come Windows 7 o Windows 8.1″

ATTENZIONE : il processo di eliminazione di tali modifiche è una operazione complessa da effettuare manualmente

Maggiori informazioni le trovate in questo sito http://www.ilsoftware.it/articoli.asp?tag=Continuare-ad-usare-e-aggiornare-Windows-XP_10990

Se comunque desiderate provare l'espediente scoperto anzichè utilizzare un file reg opportunamente scritto, con il rischio però di avviarlo inavvertitamente in sistemi operativi diversi da Windows Xp (sp3 a 32 bit), abbiamo predisposto una utility gratuita con una interfaccia grafica

Tutti i marchi ed i nomi citati nelle pagine di Telematiko.com sono nomi, marchi e prodotti registrati che appartengono ai rispettivi legittimi proprietari.

 
 
Powered by Phoca Download